Impianti di aspirazione, canaline e elettroventilatori specifici per il settore automotive
AM - AV - AT - ATV Avvolgitori a molla

L’uso dell’impianto di aspirazione con avvolgitori permette la captazione di tutte le emissioni di gas di scarico dai veicoli presenti con motore acceso in officina, e la loro successiva espulsione, rendendo salubre l’ambiente di lavoro e facilitando l’operatività degli utilizzatori. Il kit fornito permette l’agevole installazione di una postazione singola di aspirazione gas scarico con utilizzo di avvolgitore con movimento meccanico a molla (anche accoppiato ad un elettroventilatore in lamiera d’acciaio) e di tutti i relativi accessori per una pronta installazione.

    Canaline aeree modulari

Il profilo di canalina estruso in alluminio autoportante caratterizza l’elemento centrale per la raccolta ed il convogliamento dei gas di scarico dei veicoli dal luogo di lavoro all’atmosfera esterna. La sua modularità permette la realizzazione di impianti estremamente duttili, facilmente adattabili a qualsiasi tipo di esigenza senza nessun intralcio alle diverse postazioni di lavoro.

VL Elettroventilatori in lamiera di acciaio

L’elettroaspiratore centrifugo realizzato in lamiera d’acciaio con l’impiego di giranti a pale rovesce garantisce portate d’aria elevate e prevalenze medie anche con l’uso di tubazioni flessibili di notevole lunghezza ed è particolarmente adatto per l’aspirazione di aria pulita o leggermente polverosa o anche umida, fumi e vapori. La perfetta profilatura della coclea in lamiera d’acciaio permette di mantenere inalterate sia le performance di portata che quelle di rumorosità, riducendo vibrazioni e sollecitazioni anche in relazione alla perfetta equilibratura statica e dinamica della girante. La tipologia costruttiva dell’insieme garantisce robustezza e durata d’impiego senza particolari necessità di manutenzione. I motori forniti, nelle diverse potenze, sono multitensione trifase IP55 conformi alle norme CEI. Gli elettroventilatori realizzati in lamiera d’acciaio garantiscono inoltre l’eliminazione del rischio di innesco di scintille.

VA Elettroventilatori in fusione di alluminio

L’elettroventilatore centrifugo realizzato in fusione d’alluminio con l’impiego di pale curve in avanti o aperte garantisce piccole portate d’aria con prevalenze medie ed è particolarmente adatto per l’aspirazione dei gas di scarico, per aspirazioni nell’industria delle macchine automatiche e materie plastiche e granulatori. Gli elettroventilatori sono costruiti con la realizzazione di una robusta coclea in fusione d’alluminio, usando giranti in acciaio equilibrate staticamente e dinamicamente ed utilizzando motori, nelle diverse potenze, multitensione trifase IP55 conformi alle norme CEI. Gli elettroventilatori possono essere forniti, a richiesta, in versione antiscintilla, con rasamenti sulle pareti non rotanti potenzialmente a contatto con la ventola in materiale non ferroso, ed in versione per alte temperature, con ventolina di raffreddamento fino a 250°C.

IP1 - IP2 Impianti di aspirazione a parete

Gli impianti di aspirazione a parete, costituiti da un elettroventilatore con girante a pale rovesce e tubazione antischiacciamento in diverse metrature, rappresentano la soluzione concettualmente più semplice ed economicamente più conveniente per attrezzare limitate postazioni di lavoro che necessitano di aspirazione per gas di scarico di autoveicoli.

IM Impianti di aspirazione portatili

Gli impianti di aspirazione portatili, costituiti da un elettroventilatore centrifugo in lamiera d’acciaio sono dotati di un meccanismo di movimento verticale montato su una base semovibile che permette di essere facilmente movimentato all’interno di qualsiasi officina per soddisfare le più diverse esigenze delle diverse postazioni di lavoro. L’espulsione dei gas captati avviene attraverso il convogliamento in una tubazione termoresistente a 125° connessa con l’ambiente esterno.

    Impianti a scomparsa

L’impianto a scomparsa permette di canalizzare sottopavimento una tubazione di raccolta dei gas (a cura dell’utente) consentendo così di collegare con estrema facilità la tubazione con lo scarico dell’autoveicolo attraverso un piccolo spezzone di tubo che fuoriesce dal pozzetto di raccolta lasciando la superficie di lavoro dell’officina sgombra da tubazioni.

BGT - BGP - BGA - BGR - BDA Bocchette in forprene

Le bocchette realizzate in forprene consentono il collegamento rapido della tubazione per l’espirazione con il terminale di scarico degli autoveicoli senza nessun rischio di danneggiamento della sua carrozzeria e con una elevata duttilità di adeguamento alle diverse forme dello stesso, data l’elasticità del materiale utilizzato.

BA - BR - BP - BDM - BSA Bocchette in acciaio inox

Le bocchette in acciaio inox consentono il collegamento rapido della tubazione per l’aspirazione con il terminale di scarico degli autoveicoli in modo semplice e con un ampia possibilità di adattamento alle diverse esigenze. I diversi modelli realizzati sono tutti costruiti con materiali resistenti nel tempo agli agenti inquinanti e dotati di una flessibilità di impiego che ne permette l’utilizzo anche per risolvere problematiche inerenti ai diversi tipi di mezzi speciali.